mercoledì 10 ottobre 2018

DAX Trading Strategy 10/10/2018


Ieri la giornata era  partita ancora con uno spread BTP-Bund ampiamente sopra 300bp per poi ritracciare nella seconda parte di seduta e ritornare in area 295bp. E questo ha influito anche sull'andamento degli indici europei che, dopo aver toccato nuovi minimi relativi, hanno visto partire una fase di rimbalzo.

La mia previsione di target in zona 11700 per DAX, fatta pubblicamente quando i prezzi erano immediatamente sotto 12400, si è rivelata vincente.

Come ho già avuto modo di scrivere sul gruppo Facebook, credo che i minimi di ieri siano destinati a durare fino a fine ottava, o fino a che il rimbalzo arriverà a fine movimento. Differente è la situazione a Wall Street dove gli indici non hanno vissuto i forti ribassi europei, ma bensì rimangono confinati all'interno di congestioni daily, le quali nell'immediato non destano preoccupazioni.

Oggi le news maggiormente importanti arrivano tutte dagli USA, infatti verrà rilasciato il dato PPI poi sarà da seguire l'asta di treasury decennali ed il report del dipartimento del Tesoro che verrà rilasciato nella serata italiana.

STRATEGIA H1:  in caso di chiusura H1 sopra 12032 vado LONG con target 12127 in estensione a 12228 Protezione in caso di chiusura H1 sotto 11879

(tenere un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto 

------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER------------