giovedì 12 novembre 2015

Guadagnare con Forex & Future 12 novembre 2015 FSH

 Ieri nel suo discorso al Forum organizzato dalla Bank of England Mario Draghi non ha dato nessuna anticipazione sulle possibili manovre di politica monetaria della BCE, ma cautela perchè oggi ci sono due testimonianze di Draghi al parlamento di Bruxelles e un discorso della Yellen.

Con USA, Canada e Francia in vacanza abbiamo avuto pochi movimenti sul valutario mentre il DAX ha comunque dato qualche spunto seppur ha chiuso la sessione con un nulla di fatto.

S&P500: siamo ancora a cavallo di 2072 ed oggi potremmo tornare a testare 2054 In sintesi siamo ancora all'interno della congestione.


FIB: continua la lateralità tra 22100 e 22700 FLAT

EUR/USD: come mi attendevo siamo tornati su 1.0770, al momento non abbiamo ancora una direzionalità, ma stiamo allerta perchè si sta caricando un movimento che potrebbe essere molto interessante. Oggi potremmo ritoccare i massimi della congestione in area 1.0790

AUD/USD: dopo l'accelerazione rialzista sul dato della disoccupazione australiana che ha buttato i prezzi sulla nostra FH rialzista di fine movimento a 0.7131 potremmo giungere nuovamente sul livello di massima importanza a 0.7151 per poi tornare short verso area 0.71

USD/CAD: continua la lateralità, ma i prezzi potrebbero essere pronti per tornare perlomeno su 1.3305 primo target dove nei pressi passa anche la nostra FH rialzista centrale in area 1.3315

ENI: Il trend di fondo rimane rialzista con primi target 15.20 e 15.37 ma aspettiamo che entri spinta prima di entrare in posizione.

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale