lunedì 3 maggio 2021

Previsioni Trading Strategy Settimanale 3--->7 maggio 2021

L'UE sanziona la Russia

Lo scacchiere geopolitico è sempre più infuocato da quando, nell'ultima settimana, l'Unione Europea ha votato un documento che mette la Russia di fronte a nuove pesanti sanzioni nel caso continuasse la politica di aggressione (?) contro l'Ucraina.

Addirittura, l'UE ha minacciato di estromettere la Russia dal sistema di pagamenti internazionali SWIFT, arrivando ad essere più realista del Re (leggi USA), con il rischio di fare la figura del cretino quando gli USA ottenuto l'obiettivo molleranno l'osso.

lunedì 26 aprile 2021

Previsioni Trading Strategy Settimanale 26--->30 aprile 2021

Karlsruhe salva Lagarde

La BCE è stata salvata in calcio d'angolo dalla Corte Costituzionale tedesca, la scorsa settimana, quando con tempismo perfetto ha emesso una sentenza che possiamo definire, con un pò d'esagerazione, schizofrenica.

Sostanzialmente, i giudici vestiti di rosso hanno adottato una decisione "all'italiana" scrivendo di rigettare il ricorso contro la legittimità del Recovery Plan in quanto le conseguenze dannose derivanti da una sua accettazione oggi sarebbero state più rilevanti di un'eventuale sua accettazione futura.

Ho faticato persino nel sintetizzarlo, figuriamoci loro a scrivere varie paginate di sentenza, in tempo per consentire a Lagarde di presentarsi in conferenza, giovedì scorso, senza la zavorra delle decisione pendente.

lunedì 19 aprile 2021

Previsioni Trading Strategy Settimanale 19--->23 aprile 2021

 
La scorsa settimana è venuto a mancare Bernie Madoff, il famoso finanziere padre del più grande schema Ponzi della storia. E' deceduto a 82 anni mentre stava scontando una pena a 150 anni in un carcere federale.

Ponzi Scheme di Stato

Ma se lui era, giustamente, in carcere per la mega-truffa perpetrata ai danni degli investitori, sembra che il metodo che aveva adottato oggi sia diventato legge.

lunedì 12 aprile 2021

Previsioni Trading Strategy Settimanale 12--->16 aprile 2021


Ciao ragazzi, eccoci pronti, come ogni lunedì, con la consueta analisi previsionale dei mercati, costretti, purtroppo, ad inziare dalla disamina di quanto sta succedendo alle porte d'Europa in quanto le tensioni tra Russia e NATO/Pentagono sono tornate ai massimi livelli.

NATO pronta alla guerra

Mentre gli Stati Uniti hanno mandato delle navi da guerra nel Mar Nero come deterrente a una potenziale aggressione dell'Ucraina da parte della Russia, quest'ultima ha addossato molte truppe sul relativo confine tra i due Stati, minacciando gravi ripercussioni se avvenisse un'escalation nella regione filorussa del Donbass.

Inoltre, gli aerei del patto atlantico hanno avvistato caccia russi invadere lo spazio aereo europeo 10 volte nello spazio di 6 ore , ma gli americani non sono stati da meno schierando aerei di monitoraggio dell'area mentre due bombardieri il 7 aprile hanno compiuto una missione strategica nel mar Egeo, circa una settimana dopo che una nave cargo a stelle e strisce aveva scaricato 350 tonnellate di equipaggiamento militare nel porto di Odessa.

martedì 6 aprile 2021

Previsioni Trading Strategy Settimanale 6--->9 aprile 2021

 

Ciao a tutti! Bentrovati! 

Considerato il lunedì festivo e la conseguente ottava corta andiamo direttamente al sodo, tralasciando l'analisi macroeconomica ed andando ad analizzare direttamente la situazione tecnica del nostro DAX.

Tempesta Archegos

Facciamo solo un veloce accenno alla tempesta generata dalla margin call fatta scattare dai Prime Brokers USA, Goldman Sachs in testa, sull'hedge fund Archegos che ha fatto vittime illustri.

lunedì 29 marzo 2021

Previsioni Trading Strategy Settimanale 29 marzo---> 2 aprile 2021

 


Non possiamo che iniziare questo post con quello che possiamo definire "l'incidente di Suez". Proprio nell'analisi previsionale della scorsa settimana avevamo affrontato il potenziale rischio della rottura delle catene di fornitura già denunciato dagli uffici studi delle sedi della Federal Reserve di Dallas e New York.

L'incidente di Suez e la supply chain

Inizialmente la carenza si è resa palese sulle forniture di semiconduttori, in particolar modo destinati all'industria automobilistica, tanto che alcune blasonate case costruttrici come Ford, Honda e Toyota hanno temporaneamente interrotto la produzione negli stabilimenti nordamericani.

lunedì 22 marzo 2021

Previsioni Trading Strategy Settimanale 22---> 26 marzo 2021


La Fed diventa falco a metà

Mercoledì scorso la Federal Reserve ha sorpreso tutti, il governatore Powell non ha annunciato nessuna novità nella politica monetaria nè tantomeno un'azione di controllo della curva dei rendimenti. Ad una domanda dei giornalisti collegati alla conferenza stampa, riguardante il rinnovo della SLR (Supplementary Leverage Ratio) in scadenza il prossimo 31 marzo si era riservato di comunicare novità a tale riguardo nei prossimi giorni.

Poi senza attendere l'audizione e gli interventi pubblici che ha in agenda nella prima parte della presente ottava, ha scelto proprio il giorno della scadenza delle Tre Streghe per comunicare che l'esenzione non sarà rinnovata oltre il 31 marzo.