giovedì 11 agosto 2016

Guadagnare con Forex & Borsa 11-08-2016


Ieri secondo giorno di rifiato per il titolo #BMPS che approfitta delle borse positive per rimanere in congestione su 0.2460 nostro livello di fine movimento.

La Banca Reale della Nuova Zelanda ha effettivamente tagliato il tasso di un quarto di punto e il cambio NZD/USD ha fatto un balzo di 120 pip circa. Ora credo non ci sia rimasto nessun'altro dei big che debba tagliare. Il governatore in conferenza stampa ha detto che
un taglio dello 0.50% non è stato preso seriamente in esame, mentre ha preferito non rispondere ad una domanda su eventuali manovre dell'istituto sul Forex spot.

Intanto, S&P500mini, dopo aver fatto un ritest di 2180 ha rotto la congestione a ribasso, oggi verificheremo se confermerà ulteriormente e se inizierà l'inversione. Dal canto nostro riproponiamo la strategia SHORT che non è stata attivata ieri.
Oggi banche nipponiche chiuse per festività.

FUTURE BORSA


S&P500mini: in caso di chiusura H1 sotto 2168 andiamo SHORT con target 2161.50 Protezione in caso di chiusura H1 sopra 2177.50

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

Parola di trader istituzionale