-

mercoledì 10 gennaio 2018

DAX Trading Strategy 10/1/2018


Da questa notte osservavo future sugli indici USA nervosi a ribasso mentre tutti gli altri asset mantenevano i prezzi. Questa mattina all'apertura del DAX ho notato che non erano i normali movimenti che di solito il future tedesco fa in apertura, quindi ho deciso di rimanere fuori dal mercato.

Più tardi Bloomberg ha diramato la news che i funzionari cinesi stanno raccomandando la riduzione o lo stop di acquisti di treasury bond USA per le loro riserve valutarie. La conseguenza è stata un sell-off di dollaro che ha perso terreno contro tutti i cambi concorrenti mentre i rendimenti sui bond USA sono saliti ai massimi da 10 mesi.

E, nota amara, il DAX ha fatto esattamente il movimento di cui vi parlavo da giorni. Peccato, ma fino ad un certo punto. Parlavo proprio ieri con un mio allievo di quanto sia fondamentale la disciplina nel trading. Fa la differenza tra un trader profittevole negli anni ed uno scommettitore. E stamattina c'era il forte rischio di trovarsi dentro ad una scommessa.

Come sempre, il mercato parla e ti avvisa in anticipo, sta a te capirlo.

Ma attenzione, perchè Reuters dice che la notizia al momento non trova conferme. Al di là di questo io mi ero fatto già un'idea su cosa possa avvenire, guarda attentamente la videoanalisi. Rimaniamo aggiornati sul gruppo Facebook.

STRATEGIA H1: flat, rimaniamo in attesa della partenza del rimbalzo

(tenete un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie a Medio Impatto


-------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER: https://goo.gl/6E3hUA -------------