lunedì 20 agosto 2018

Max va in vacanza!!

Ci ritroviamo qui con le videoanalisi il 28 agosto.
Se necessario, posterò eventuali aggiornamenti sul Gruppo Facebook "Max Strapazza il DAX"

Buone vacanze!!

venerdì 17 agosto 2018

DAX Trading Strategy 17/8/2018


Indici europei ancora a ribasso questa mattina, Milano la peggiore, con lo spread BTP-Bund attestato in zona 285 punti base. Il dato pubblicato questa mattina sull'inflazione europea ha confermato le stime a 2.1%.

Riguardo alla guerra dei dazi si avvertono segnali di una possibile distensione tra USA e Cina che presto si siederanno al tavolo delle trattative, mentre ha ripreso a scendere la lira turca. Sotto pressione il reparto bancario.

giovedì 16 agosto 2018

DAX Trading Strategy 16/8/2018


Crollo di Atlantia in borsa, controllante di Autostrade per l'Italia, che prima di arrivare a perdere il 25% ha faticato a fare prezzo, a seguito degli annunci del governo sulla revoca delle concessioni autostradali.

In recupero la lira turca anche aiutata dagli annunci del governo cinese che è pronto ad inviare dei negoziatori a fine agosto a trattare con l'Amministrazione Trump sul commercio e quindi sui dazi.

martedì 14 agosto 2018

DAX Trading Strategy 14/8/2018


Sembra al momento rientrato lo spauracchio del contagio turco. Nasdaq aveva recuperato, già ieri, tutta la discesa, mentre gli altri indici occidentali inseguono. Lo spread BTP-Bund sta ritracciando intorno a 270 dopo aver toccato ieri area 280.

Buoni i dati Eurozona pubblicati questa mattina, soprattutto riguardo la stima del PIL a 0.4% contro aspettative stabili allo 0.3% e lo ZEW Economic Sentiment tedesco. Invece negativa, più del previsto, la produzione industriale tedesca mese su mese.

venerdì 10 agosto 2018

DAX Trading Strategy 10/8/2018


Apertura negativa per gli indici europei, che hanno seguito la china lanciata dai future di Wall Street e da Tokio nella notte, con aperture in ampio gap-down. A spaventare i mercati è la situazione finanziaria della Turchia con la moneta nazionale che continua a crollare, i rendimenti dei bond che hanno raggiunto il 20% e questo sta facendo innervosire la BCE che pensa alle esposizioni delle banche dell'Eurozona verso la Turchia. 

La più esposta è la spagnola BBVA per 83 miliardi ma nel gruppo c'è anche Unicredit che infatti ne sta già pagando le conseguenze oggi in borsa. Ma a perdere terreno è anche il cambio EUR/USD che ha toccato 1.1430 mentre tutti gli indici europei stanno perdendo intorno al 1.5%.

giovedì 9 agosto 2018

DAX Trading Strategy 9/8/2018


Questa mattina Piazza Affari sotto pressione in apertura con lo spread BTP-Bund che permane in area 250 punti base. A pesare è il comparto bancario con il diffuso abbassamento dei target price e l'affaire Banca Carige.

Gli indici di Wall Street sono sempre appena sotto gli ultimi massimi storici, pronti a sferrare l'attacco, anche se Dow Jones si trova un pò indietro rispetto a S&P500 e Nasdaq. Domani verrà rilasciato il dato sull'inflazione USA, grande sorvegliato dalla Fed.

mercoledì 8 agosto 2018

DAX Trading Strategy 8/8/2018


Oggi 2 notizie hanno colpito i mercati. La prima, a livello globale, è l'annuncio ufficiale da parte dell'Amministrazione Trump di nuovi dazi su 16 miliardi di beni cinesi, tra i quali molti di quelli inseriti nel piano Made in China 2025.

La seconda notizia riguarda il downgrade effettuato da Moody's su Banca Carige #CRG con giudizio messo sotto osservazione per ulteriori tagli. Secondo l'agenzia americana la banca ligure si avvia a grandi passi verso il default.

martedì 7 agosto 2018

DAX Trading Strategy 7/8/2018


I prezzi del petrolio in risalita, Crude Oil quota intorno a 69$ x barile, trainano la risalita delle borse.Il miglior indice rimane Nasdaq che è vicino a riagguantare l'ultimo massimo record a 7517.

Piazza Affari è condizionata dalle trimestrali in corso di pubblicazione, tra alti e bassi, e soprattutto dalle manovre di governo, il quale sta per varare la legge di bilancio.

venerdì 3 agosto 2018

DAX Trading Strategy 3/8/2018


Riprende a salire lo spread BTP-Bund, riprende la manipolazione della BCE alla quale non piace il Decreto Dignità, appena approvato, e il bilancio 2019. Anche Piazza Affari è in negativo.

Ieri, come previsto dagli analisti, la Bank of England ha proceduto ad alzare il costo del denaro di un quarto di punto percentuale portandolo allo 0.75%. La conferenza di Carney è stata assolutamente da falco, anche se ha ammesso che continua a pesare il nulla di definito rispetto alla Brexit.

giovedì 2 agosto 2018

DAX Trading Strategy 2/8/2018


Pesanti gli indici europei con perdite arrivate fin quasi al 2% mentre si mantengono più cauti, al momento i future sugli indici americani che registrano perdite intorno allo 0.7%. Questo è la conseguenza della conferma, nella notte, da parte dell'Amministrazione Trump, della volontà di voler aumentare i dazi al 25% su 200 miliardi di merci importate dalla Cina.

Poche ore prima il comitato della Fed aveva lasciato i tassi invariati, rilasciando un comunicato stampa con una forwaed guidance cambiata, ancora più aggressiva, che però non fa riferimento alcuno alla guerra dei dazi.

mercoledì 1 agosto 2018

DAX Trading Strategy 1/8/2018


Questa mattina sono stati pubblicati PMI manifatturieri negativi per quanto riguarda Spagna, Germania e soprattutto Italia che presenta una rilevazione a 51.5 la più bassa dal 2016. Stabile invece quello complessivo dell'Eurozona a 55.1

Pesante Milano dopo la chiusura in rosso della Cina, in quanto pare che i consiglieri di Trump siano al lavoro per applicare nuovi dazi al 25% su 200 miliardi di merci cinesi. FIB sta ritestando il livello di massima importanza a 22055 se questo livello dovesse cedere presumo che i prezzi vadano a ricoprire tutta l'accelerata di ieri.