venerdì 17 luglio 2015

Aggiornamento di metà sessione 17/07/2015 Previsioni Forex & Future


Schermaglie ancora tra l'UE e il Fondo Monetario Internazionale sull'avvenire del salvataggio greco.
Dollaro sui massimi, borse e cambi major indecisi. Dollaro/Canada e Fib a fine movimento.

Alle 14.30 dati USA e Canada.

FIB: i prezzi hanno tentato di bucare in gap up d'apertura 23850 (livello fine movimento) come previsto, ed ora ritracciano. Nel weekend andrò a calcolarmi i target del nuovo movimento che inizierà. Per ora la strategia è FLAT.

DAX: abbiamo ritestato 11766 ed ora siamo in una fase di debolezza. Verifichiamo cosa avverrà durante la sessione americana ma vedo molto difficile per oggi il raggiungimento di 11820

S&P500: si lateralizza appena sotto 2118 superato il quale ci attende la forte barriera 2123 (liv. max importanza)

EUR/USD: siamo in congestione sul limite basso della congestione intorno a 1.0875 In caso di rottura il primo target rimane 1.0810

EUR/JPY: confermato FLAT.

USD/CAD: siamo ormai arrivati a 1.2996 livello di fine movimento. La mano forte ha mollato. Lunedì vedremo il nuovo ciclo.

UNICREDIT: FLAT