-

martedì 28 luglio 2015

Guadagnare con Forex & Future 28 luglio 2015 FSH


Ieri tutti i listini europei in pesante ribasso sulla scia della borsa cinese che ha messo in cassa un -8.45% Così gli analisti, quelli seri, non quelli come me :-D possono continuare a gridare AL LUPO! AL LUPO!

Quindi cresce l'indice della paura e il Fondo Monetario Internazionale lancia stime da Caporetto sulla crescita economica italiana.
In questo clima caliente a livello atmosferico e finanziario andiamo a vedere cosa faranno i nostri strumenti.

Oggi alle 10.30 verrà pubblicato il PIL preliminare britannico, alle 14.30 RMPI Canada e alle 16 il CB Consumer Confidence statunitense.

S&P500: i prezzi hanno bucato il mio livello di max importanza 2071.50 Rimanendo in essere con buona forza un segnale SHORT sul True Direction mi dò come primo obiettivo 2053.50 e a seguire 2041.75

DAX: i prezzi sono rientrati nel range di massima distorsione e hanno chiuso sui minimi. Sul True Direction abbiamo ancora un segnale SHORT con buona forza, quindi ci diamo come primo target 10920 (liv. max imp.). Attenzione nella prima parte di sessione a un potenziale rimbalzo 11224

FIB: ovviamente siamo ribassisti anche sul FIB con primo obiettivo 22680 e di seguito 22615 Anche qui attenzione nella prima fase di seduta ad un possibile rimbalzo verso 23000

EUR/USD: come anticipato ai miei allievi in privato, mi attendevo qualche seduta rialzista consecutiva sull'euro ed infatti, per il momento, la view è confermata. Sul True Direction rimane saldo il segnale LONG con ottima forza, per cui ci diamo come target primario 1.1155 ed infine 1.12 (liv. max. imp.).  Apro una posizione BUY LIMIT a 1.1050 con target 1.1155 Verificheremo se verrò eseguito.

EUR/JPY: ovviamente segue il papà EUR/USD e ieri ha tentato una rottura della mia FH passante a 137.06 Il True Direction ci consiglia di rimanere LONG  con primo obiettivo 137.10 e di seguito 137.75

USD/CAD: ricordo come venerdì scorso i prezzi hanno preso il nostro target di fine movimento 1.3080 e ieri invece abbiamo ritestato 1.2996 (liv. max imp.) per poi rimbalzare e chiudere quasi con una doji perfetta. Il True Direction indica ancora lateralità con divergenza ribassista. La nostra view diventa FLAT

UNICREDIT: sul True Direction è entrato un segnale SHORT per cui abbiamo target a 5.88 e poi verificheremo .

ATTENZIONE: Rilascio di notizie a Medio Impatto.

Parola di trader istituzionale