-

mercoledì 15 luglio 2015

Previsioni Forex & Future 15 luglio 2015 FSH


Anche ieri giornata noiosa sui grafici. In Grecia tutto è ancora campato in aria tra rimpasti della squadra di governo ed il Fondo Monetario Internazionale che si scaglia contro i falchi dell'UE.

Oggi attenzione, nella notte, ai dati cinesi e nel pomeriggio ai numerosi dati USA e canadesi.

Ti preannuncio inoltre la promozione di Agosto 2015. Ad agosto la COACHING One-to-One con i nostri esperti è accessibile a tutti. Non farti scappare l'occasione, clicca qui.

FIB: ieri non abbiamo sbagliato a tenerci FLAT, basta vedere la candela giornaliera che ci hanno restituito i prezzi. Rimaniamo FLAT.

DAX: la mia posizione LONG  aperta a 11489 è ancora in essere con target confermato a 11592 Sul True Direction permane il segnale LONG seppur con poca forza, al momento.

S&P500: ieri ha preso e superato il nostro primo target 2099. Il segnale sul True Direction rimane molto forte. L'obiettivo primario è 2107.25 e di seguito 2109.75

EUR/USD: non cambia nulla su questo cambio. Ieri i prezzi si sono appoggiati perfettamente su 1.0975 (max importanza) prima di rimbalzare per chiudere con una candela quasi senza corpo. Quindi si rimane in congestione tra 1.0975 e 1.12 Il segnale short sul True Direction non è ancora entrato, quindi per ora rimaniamo FLAT. In caso di rottura effettiva di 1.0975 abbiamo target a 1.0872

EUR/JPY: rimane di difficile lettura questo cross che chiude la giornata con una doji a cavallo proprio di 135.80 (max importanza). Oggi dovrebbe prevalere leggermente l'andamento rialzista ma noi rimaniamo FLAT.

USD/CAD: falsa rottura rialzista con i prezzi che poi sono rientrati nell'area di congestione, andando a ritestare proprio 1.2722 (max importanza). Continua la fase di distribuzione tra 1.2660 e 1.28 Possiamo lavorare questo cambio all'interno dell'area di congestione.

UNICREDIT: di difficile lettura. Rimaniamo FLAT.

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale