giovedì 16 luglio 2015

Previsioni Forex & Future 16 luglio 2015 FSH

Com'era nell'aria, la Bank of Canada ieri pomeriggio ha dato una sforbiciata di un bel 0.25% al tasso overnight portandolo a 0.50%, immediata la reazione del cambio USD/CAD, come puoi vedere in questo video.

La Grecia, tanto per cambiare, è fuori tempo massimo per l'approvazione del pacchetto di riforme. Stanotte i membri del parlamento dovranno sudare in aula.

Oggi quindi sarà una giornata di passione con l'esito del voto del parlamento greco, il meeting dell'Eurogruppo ed il meeting bimestrale della BCE.

FIB: i prezzi non sono riusciti ad uscire dal range della candela del 13 luglio. Il segnale LONG sul True Direction riprende forza per cui abbiamo un target primario a 22540 e qui chiudiamo tutta l'operazione in via cautelativa.

DAX: i prezzi hanno chiuso la giornata con una doji dopo essersi portati molto vicino al target di chiusura della nostra posizione. Anche se il True Direction è FLAT ho lasciato aperta l'operazione LONG con target confermato a 11592

S&P500: piccolo range di movimento ieri con i prezzi che sono arrivati a prendere il nostro primo target 2107.25 per chiudere la sessione sui massimi. Anche se la forza sul True Direction è debole mi attendo un raggiungimento di 2109.75 e poi lì valuteremo il da farsi.

EUR/USD: con la rottura di 1.0975 (max importanza) è entrato il segnale SHORT che mi attendevo sul True Direction.  Ora mi attendo un ritest di 1.0975 e poi il raggiungimento di 1.0872

EUR/JPY: l'andamento rialzista che mi aspettavo nella prima parte di sessione è stato confermato. Di seguito i prezzi hanno invertito rimanendo a cavallo di 135.80 Rimaniamo FLAT.

USD/CAD: ieri sulla comunicazione della BoC abbiamo assistito ad un'accelerazione fulminea che è arrivata molto vicina al nostro target di fine movimento 1.2996 Ora potremmo avere un ritest di 1.2845 e di seguito continueremo il rialzo.

UNICREDIT: rimaniamo FLAT.

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale