giovedì 10 settembre 2015

Guadagnare con Forex & Future 10 settembre 2015 FSH


Apertura euforica per il DAX ieri, Topix sugli scudi, tutta l'Asia in grande spolvero e i trader europei contagiati dall'euforia, mentre il sottoscritto diceva testuali parole "fate molta attenzione siamo su livelli eccessivi di prezzo, non si farà tanta strada". Ed infatti la sessione ha chiuso ampiamente all'interno della congestione.

Da fare attenzione oggi alle 3.30 al CPI cinese e alle 13 alla decisione della Bank of England; poi alle 14.30 alle richieste dei sussidi di disoccupazione negli USA.

S&P500: sull'onda d'euforia che aveva pervaso la mattinata i prezzi hanno testato 1975.50 oltrepassandolo per arrivare sugli ultimi massimi relativi per poi invertire la direzione e chiudere ampiamente all'interno della trading range. L'andamento quindi è FLAT compreso tra 1949.50 e 1916.75


FTSE-MIB: target 22191 già superato nel forte gap up d'apertura. I prezzi hanno poi invertito la rotta ma senza chiudere completamente il gap. Quindi il nostro indice nazionale continua ad essere il più tonico. Ora mi attendo un ritest di 21935

EUR/USD: l'euforia sui listini ha portato EUR/USD a tentare una rottura di 1.12 ma la chiusura di giornata è stata poi positiva a 1.1214 Siamo ancora all'interno della NO-FLY ZONE e la view oggi è leggermente rialzista con target 1.1265

AUD/USD: come avevo previsto 0.7055 (liv. max imp.) ha bloccato il rialzo facendo invertire i prezzi, rispedendoli all'interno della NO-FLY ZONE. La view è per un ritest di 0.6923 (liv. max imp. e CP Alpha) per poi ritornare su 0.6961 La nostra posizione sell limit a 0.7055 si è aperta durante la notte ed ha toccato il target nel primo pomeriggio, puoi visionarla all'interno del mio gruppo Facebook.

USD/CAD: ancora FLAT nella NO-FLY ZONE tra 1.3147 e 1.3291

ENI: il nostro target 14.84 è stato sfondato già dall'apertura in gap up ed ha poi fermato i prezzi in chiusura. Mi attendo un ritest di 14.67 e poi la ripresa del trend rialzista.

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale