-

venerdì 11 settembre 2015

Guadagnare con Forex & Future 11 settembre 2015 FSH


Bei movimenti ieri sul cable, soprattutto quello della mattinata sull'annuncio della Bank of England che si è arrestato con precisione millimetrica sul mio target di fine movimento, come vedi dallo screenshot qui sopra.

Un'altra ottava si sta chiudendo ed io procederò a fare il conteggio dei pips guadagnati con le operazioni postate in tempo reale nel Gruppo Facebook per aggiungerli al contatore qui a fianco.

Oggi si riuniranno i ministri dell'Ecofin ed avremo alcuni dati macro importati statunitensi nel pomeriggio.

S&P500: siamo in congestione tra 1918 e 1984



FIB: apertura in gap down leggermente sopra 1935 l'obiettivo che mi ero dato, poi di seguito i prezzi sono entrati in congestione. La forza rialzista comincia a scemare ed è probabile che inizialmente rimarremo sui livelli attuali ovvero tra 21740 e 22360

EUR/USD: il mio target 1.1265 è stato superato ed i prezzi hanno chiuso la sessione a 1.13 circa. La forza rimane abbastanza buona, i prezzi potrebbero testare 1.1333 e poi invertire verso 1.1260

AUD/USD: forte rimbalzo ieri e chiusura di sessione sopra 0.7055 (liv. max imp.. La spinta rialzista rimane buona. Il nostro primo target a rialzo è 0.7121

USD/CAD: ancora FLAT nella NO-FLY ZONE tra 1.3147 e 1.3291

ENI: tanta era la spinta che i prezzi hanno rotto il mio target 14.67 arrivando a 14.61 per poi recuperare ed andare in laterale. L'indicazione per il momento è FLAT sui livelli di ieri.

ATTENZIONE: Rilascio di notizie a Medio Impatto.

Parola di trader istituzionale