giovedì 24 settembre 2015

Guadagnare con Forex & Future 24 settembre 2015 FSH

Ieri l'euro ha recuperato sia contro dollaro che contro yen, mentre il dollaro ha continuato a fare il "bullo" contro le altre majors. Giornata volatile, soprattutto su EUR/JPY quindi per cuori impavidi.
Tutta opera delle banche centrali.

Oggi alle 10 abbiamo l'indice IFO tedesco, alle 11.15 l'asta LTRO, alle 14.30 gli ordinativi di beni durevoli e le richieste di sussidi di disoccupazione negli USA e alle 23 la Yellen parlerà all'università del Massachusets.

S&P500: i prezzi hanno fatto un tentativo di rottura di 1918 prontamente rientrato e di seguito hanno colpito il limite alto della NO-FLY ZONE in area 1942 Per oggi dovremmo rimanere all'interno di quest'ultima nel range 1918/1943


FIB: giornata che si è chiusa con una doji all'interno della NO-FLY ZONE dopo un tentativo di rottura nell'ultima ora di sessione. La view è ribassista ma avremo la conferma solo dopo una rottura confermata di 21055 che ci darebbe come primo target 20940 e 20750

EUR/USD: ha rimbalzato sulla base della NO-FLY ZONE per poi recuperare prima 1.1155 poi 1.12 e di seguito massimi di giornata a 1.1230 La view è FLAT tra 1.1260 e 1.1136

AUD/USD: oggi è entrato un segnale SHORT sul True Direction ma facciamo molta attenzione poichè sul H4 abbiamo una tripla divergenza rialzista. Il target per oggi è 0.6957 ma potrebbe esserci un potenziale allungo verso 0.6923 e poi da qui dovremmo rimbalzare.

USD/CAD: i prezzi hanno nuovamente testato ieri il limite alto della NO-FLY ZONE per cui rimaniamo ancora FLAT.

ENI: per ora confermiamo il nostro target 13.44

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale