-

giovedì 10 dicembre 2015

Guadagnare con Forex & Future 10 dicembre 2015 FSH

Ragazzi, sono sincero come sempre, fino a qualche settimane fa ero scettico sul fatto che il DAX tornasse a testare i minimi del post-attentati di Parigi, e solo negli ultimi giorni, analizzando il grafico ho visto che l'obiettivo era questo.

Beh, ieri l'abbiamo raggiunto e vedremo ora, da qui, ad una settimana di distanza dalla decisione della Federal Reserve, quale mondo si aprirà. Ma devo dire che se avessi dato retta al mio amico Alex avrei messo lo short quasi dai massimi, poichè lui aveva intuito tutto l'ordito molto tempo prima. Onore a lui!


Detto ciò, i mercati sono molto volatili, d'altronde il periodo è quello che è, lo sappiamo, e l'abbiamo visto ieri anche con i movimenti improvvisi su Dax, S&P500 o anomali come sul cable; di conseguenza guardia alta e giù di lottaggio.

S&P500: ieri i prezzi hanno preso entrambi i nostri target. A questo punto potrebbe inizialmente svilupparsi una congestione per poi rimbalzare su 2072 liv. media imp.


FIB: ieri i prezzi hanno preso il nostro primo target e rimaniamo ancora ribassiti in direzione di 21315 in estensione a 21185

EUR/USD: i prezzi hanno rotto a rialzo 1.0975 liv. max imp. ed hanno ripreso forza. Ora potremmo vedere un ritest di 1.0975 per poi puntare su 1.1089 target di fine movimento.

AUD/USD: target 0.7171 preso alla grande ieri! Ora ci giriamo LONG con target 0.7356 in estensione 0.7390 liv. max imp.

USD/CAD: il ritest ieri su 1.35 lo abbiamo avuto, da li i prezzi hanno rimbalzato ma non sono riusciti a rompere gli ultimi massimi relativi, per cui partiamo in congestione, ma nel momento in cui dovesse esserci una rottura rialzista andiamo LONG con target 1.3655

ENI: continuiamo a puntare alla chiusura del gap a 13.69

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale