venerdì 18 novembre 2016

DAX Trading Strategy 18/11/2016


Ieri la Yellen nella sua testimonianza al Congresso ha detto che rimarrà alla guida della Federal Reserve anche nonostante la vittoria di Trump e che i tempi sono maturi per un nuovo rialzo del tasso. In realtà dice sempre le stesse cose, quindi è tutto da verificare se a dicembre ci sarà effettivamente questo rialzo.

Le borse non ci hanno creduto poichè sono andate ad accelerare a rialzo con S&P500Mini che ha addirittura passato 2180 ed in questi minuti sta mettendo alle corde gli ultimi massimi. Mentre l'oro è ancora sceso insieme ad EUR/USD che aggiorna i minimi di periodo leggermente sopra 1.06

DAX invece rimane ancora nella congestione che conosciamo, mettendo in atto un effetto elastico dopo la moltitudine di contratti SHORT aperti mercoledi. Infatti nel rimbalzo di ieri non c'è acquisto di LONG ma bansì di SHORT ed inoltre anche il nostro indicatore daily non carica forza.

La strategia ieri non è stata attivata, ma la tengo ancora valida nel caso venisse rotta la congestione a ribasso; diversamente ci limiteremo a fare scalping all'interno della congestione

STRATEGIA: in caso di chiusura H1 sotto 10618 andiamo SHORT con target 10545 Protezione in caso di chiusura H1 sopra 10736

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie a Medio Impatto

Parola di trader professionista