mercoledì 2 novembre 2016

DAX Trading Strategy 2/11/2016


Dollaro debole, soprattutto contro franco svizzero, e forte risk-off sulle borse, che sono andate in movimento unidirezionale ribassista. Questa settimana e la prossima sono due settimane particolari in relazione al rilascio di dati macro molto importanti, basti pensare che martedi 8 novembre ci saranno le elezioni negli Stati Uniti, che decideranno chi sarà il prossimo presidente che prenderà "servizio" a gennaio prossimo.

Per quanto riguarda il DAX, venerdi scorso ti avevo detto che molto probabilmente la notizia della riapertura delle indagini sulla Clinton aveva girato il mercato a ribasso verso 10500 e così è stato, lo abbiamo visto ieri.

Attenzione oggi alle ore 19 ai verbali del FOMC e alla contestuale comunicazione del tasso dei fondi federali.

Qui sotto ti riassumo la strategia progettata per oggi, ma è opportuno che guardi la videoanalisi per una panoramica globale della fase nella quale si trova il mercato.

STRATEGIA: in caso di chiusura H1 sopra 10562 andiamo LONG con target 10631 Protezione in caso di chiusura H1 sotto 10451

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

Parola di trader istituzionale