venerdì 10 agosto 2018

DAX Trading Strategy 10/8/2018


Apertura negativa per gli indici europei, che hanno seguito la china lanciata dai future di Wall Street e da Tokio nella notte, con aperture in ampio gap-down. A spaventare i mercati è la situazione finanziaria della Turchia con la moneta nazionale che continua a crollare, i rendimenti dei bond che hanno raggiunto il 20% e questo sta facendo innervosire la BCE che pensa alle esposizioni delle banche dell'Eurozona verso la Turchia. 

La più esposta è la spagnola BBVA per 83 miliardi ma nel gruppo c'è anche Unicredit che infatti ne sta già pagando le conseguenze oggi in borsa. Ma a perdere terreno è anche il cambio EUR/USD che ha toccato 1.1430 mentre tutti gli indici europei stanno perdendo intorno al 1.5%.

DAX sta mettendo alla prova il margine basso della congestione dopo che ieri, nella seconda parte del pomeriggio, aveva dato vita ad un trend LONG stroncato sul nascere da questi nuovi timori sulla situazione dell'economia turca. Rimaniamo alla finestra in attesa di segnali che chiariscano la situazione.

STRATEGIA H1: flat, trading in congestione

(tenere un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

-------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER------------