giovedì 13 dicembre 2018

DAX Trading Strategy 13/12/2018


Ieri è continuato il rimbalzo degli indici, mentre lo spread BTP-Bund cedeva un buon 0.4% portandosi in area 270bp. Parrebbe che, alla fine, il governo italiano abbia calato le braghe nei confronti dell'Unione Europea per quanto riguarda la manovra e a breve ci dovrebbe essere l'accordo per un deficit al 2.04% per il 2019.

Il primo ministro May ha invece incassato la fiducia e quindi sarà lei a continuare a condurre il Regno Unito fuori dall'UE. Cammino che si conferma arduo visto che i leader dell'Unione non sono disposti a rimettersi al tavolo per ridiscutere l'accordo che non piace al partito conservatore.

Mentre va avanti anche la vicenda dazi tra USA e Cina, oggi la BCE dovrebbe confermare la chiusura del QE, che non significa che smetterà la politica accomodante, infatti continueranno i reinvestimenti in asset; ma ci aspettiamo un Draghi più colomba, considerati gli ultimi dati macro dell'Eurozona.

STRATEGIA H1: flat, i prezzi si trovano su livelli decisivi.

(tenere un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER------------