lunedì 23 novembre 2020

DAX Trading Strategy Weekly 23 ---> 27 novembre 2020


I mercati sembra siano in una posizione di attesa dopo gli annunci di Pfizer e Moderna sullo sviluppo dei relativi vaccini, con la prima che ha già chiesto un'autorizzazione d'urgenza alla FDA degli Stati Uniti. 

Stress test per gli indici

In realtà, sembra che il sistema finanziario a stelle e strisce sia alle prese con un remake del film andato in onda a settembre dello scorso anno, quando la Federal Reserve fu costretta a rientrare bruscamente in azione fornendo aste miliardarie crescenti per salvare dalla paralisi il mercato interbancario, con conseguente esplosione dei tassi overnight.

lunedì 16 novembre 2020

DAX Trading Strategy Weekly 16 ---> 20 novembre 2020

Mani Forti liquidano, Retail comprano

Ancora un'ottava cominciata con un lunedì in forte accelerazione rialzista per gli indici. La spinta oggi è stata fornita da una motivazione simile a quella di lunedì scorso, ovvero l'annuncio di Moderna che spiega di essere in stato avanzato per lo sviluppo del suo vaccino anti Covid-19.

L'azienda americana ha comunicato che il suo vaccino può essere conservato per 30 giorni a temperatura di frigorifero e che la sua efficacia, nella fase 3 dello sviluppo, è stata del 94.5%.

lunedì 9 novembre 2020

DAX Trading Strategy Weekly 9 ---> 13 novembre 2020

Biden presidente, ma c'è l'incognita Georgia

Nella notte tra sabato e domenica Biden ha tenuto il suo discorso da nuovo presidente degli Stati Uniti d'America davanti alla folla del Chase Center di Wilmington,  ma l'attenzione degli operatori è sulla futura composizione del Congresso.

Al di là degli annunciati ricorsi di Trump alla Corte Suprema, tra l'altro il presidente uscente non ha ancora riconosciuto la vittoria dello sfidante, il nuovo Congresso uscito dalle urne inizierà i lavori il 3 gennaio prossimo, ma la composizione definitiva non sarà data prima del 5 gennaio poichè in Georgia nessuno dei due contendenti ha raggiunto il 50%.

lunedì 2 novembre 2020

DAX Trading Strategy Weekly 2 ---> 6 novembre 2020

Trump al voto abbandonato da Wall Street

Siamo finalmente arrivati alla vigilia del voto presidenziale negli Stati Uniti, anche se oltre 90 milioni di aventi diritto hanno già votato tramite posta. Il presidente Trump sembra fortemente distaccato dall'avversario Biden proprio negli "swing States" ovvero quegli Stati che non hanno una predisposizione fissa tra repubblicani e democratici, gli indecisi insomma.

lunedì 26 ottobre 2020

DAX Trading Strategy Weekly 26 ---> 30 ottobre 2020

Germania verso un lockdown light

Siamo a pochi giorni dal prossimo meeting della BCE e nelle ultime ore la situazione epidemica è del tutto precipitata, a quanto riportano le autorità. Oggi in Italia è entrato in vigore il nuovo DPCM che regola le cerimonie religiose, gli eventi e le aperture degli esercizi commerciali.

Di fatto un "lockdown light" come quello che si appresterebbe a varare Merkel in Germania. Mercoledì prossimo la cancelliera discuterà le nuove misure da implementare che, secondo Bild, si concentreranno sulla chiusura di bar e ristoranti ed il divieto di eventi pubblici, mentre dovrebbero restare aperte le scuole e gli asili nelle regioni che non hanno un numero di casi troppo elevato.

lunedì 19 ottobre 2020

DAX Trading Strategy Weekly 19 ---> 23 ottobre 2020



Via con le trimestrali, bene i bancari

E' iniziata la stagione delle trimestrali, in questa ottava rilasceranno i loro dati importanti attori del mercato come IBM, Netflix, Tesla, Verizon, Intel, American Express e alcune compagnie aeree Southwest e American. I bilanci saranno ovviamente conseguenza dei disagi creati dalla pandemia e si ripercuoteranno sull'indice Nasdaq ed in generale su tutto il mercato. 

Per quanto riguarda i bancari sono arrivati risultati abbastanza buoni, addirittura ottimi se si guarda a quelli derivanti dai trading desk. D'altronde non è stato molto difficile per gli operatori fare utili dal trading, in quanto è bastato seguire le mosse della Fed tramite le varie iniezioni di liquidità.

Paura fa rima con Short Squeeze

lunedì 12 ottobre 2020

DAX Trading Strategy Weekly 12 ---> 16 ottobre 2020

MES o Patrimoniale?

Proprio mentre vediamo in tutta Europa riacutizzarsi la crisi sanitaria legata al Coronavirus con il rischio prossimo di un nuovo lockdown, il Recovery Fund ha subito una brusca frenata a Bruxelles. I Paesi di Visegrad e quelli del Frugal-4 hanno rimesso in discussione il fondo nei tempi e nei modi con i quali era tornato trionfalmente a casa il presidente Conte.

Per il momento non abbiamo visto nessun contraccolpo sullo spread tra BTP e Bund che, anzi, è calato ulteriormente, viaggiando ora in area 120bp, ma sappiamo che il differenziale è monitorato e compresso dalla BCE attraverso il programma PEPP.