venerdì 22 giugno 2018

DAX Trading Strategy 22/6/2018


Ieri ho chiuso la strategia che avevo in corso da settimana per un profitto di 41 punti ed ho chiuso anche la nuova strategia di ieri che, purtroppo si è attivata un pò troppo in basso a 12485, ma ha dato comunque un profitto di 40 punti.

Oggi è entrata nel vivo la battaglia dei dazi, infatti sono partiti quelli della UE contro gli USA ed anche l'India ha inasprito i dazi contro le mandorle statunitensi, di cui è il maggior importatore. Intanto la Cina per la terza seduta consecutiva ha svalutato lo yuan contro dollaro portandolo ai minimi. 

giovedì 21 giugno 2018

DAX Trading Strategy 21/6/2018


Nuovi record per Nasdaq sopra 7330 e ribassisti nuovamente in stop-loss, vi avevo annunciato che non sarebbe stata una toccata e fuga, i prezzi gireranno per un pò di tempo intorno a 7290. Ma vedete che gli altri indici USA non seguono l'esuberanza. Nuovi massimi relativi anche per Dollar Index che schiaccia EUR/USD contro 1.15

Borse europee tutte a ribasso e spread in recupero sopra 230. La Cina ha risposto ai dazi di Trump mettendo sul piatto dazi contro derrate alimentari, carne ed auto statunitensi. La prima vittima è Daimler che ha già lanciato il profit warning. Inoltre appare sempre più in bilico il governo Merkel che sta tentando di accelerare i tempi per l'Unione Bancaria prima di capitolare.

mercoledì 20 giugno 2018

DAX Trading Strategy 20/6/2018


Su DAX continua a pesare la situazione politica tedesca, infatti mentre i future sugli indici a Wall Street hanno recuperato tutta la discesa di ieri e FIB anche oggi si sta dimostrando forte con la conferma dell'andamento LONG, il future tedesco rimane a guardare dopo  aver scontato la divergenza rialzista.

Per il momento non c'è neanche un pizzico di voglia di andare a chiudere i due gap down delle ultime sedute, ma facciamo attenzione dalle ore 15.30 poichè al simposio di Sintra ci sarà una tavola rotonda pubblica tra i governatori delle più importanti banche centrali, tra cui Draghi e Powell.

martedì 19 giugno 2018

DAX Trading Strategy 19/6/2018


Vi avevo anticipato nei giorni scorsi che prevedevo tempi cupi per la Germania, ed infatti ci mancava Draghi giovedì scorso a dare spunto ai prezzi. Su DAX abbiamo visto i prezzi accelerare a rialzo fino in area 13200 per poi ricoprire completamente l'accelerazione nelle ultime due sedute.

Nervosa anche Wall Street che inizia a cedere dopo che Nasdaq ha toccato 7290 come vi avevo anticipato, e nervoso il petrolio che attende il vertice OPEC di giovedi. Nuovi spunti verranno anche dal simposio dei banchieri centrali in corso a Sintra durante la prima parte di settimana e dalla riunione di politica monetaria della Swiss National Bank.

venerdì 15 giugno 2018

DAX Trading Strategy 15/6/2018


Ieri Draghi ci ha confermato la fondatezza dell'indiscrezione che il board della BCE avrebbe parlato di scadenza del QE, anche andando oltre, ovvero annunciando la scadenza vera e propria a fine anno con la riduzione progressiva degli acquisti a partire da ottobre. 

Non sono un economista ma mi pare che il timing non sia proprio azzeccato considerando le tensioni del mercato sulla situazione politica italiana, i dazi di Trump ed inoltre la riduzione delle stime sul PIL 2018 tedesco da parte della Bundesbank. Forse Draghi vuole rinverdire i fasti del mai compianto Trichet?

giovedì 14 giugno 2018

DAX Trading Strategy 14/6/2018


Ieri sera la Federal Reserve ha alzato di un quarto di punto il tasso federale, come nelle attese, ma interessante è stata la conferenza di Powell nella quale il governatore ha sfoderato un FOMC falco annunciando 7 rialzi tra 2018 e 2019 quindi uno in più rispetto al previsto. Conseguentemente quest'anno vedremo altri due rialzi. Il comitato ha migliorato le stime sulla produzione industriale e l'occupazione, mentre si aspetta che l'inflazione resti stabile fino al 2020.

Il risultato immediato è un crollo del dollaro con relativo apprezzamento del cambio EUR/USD; indici anch'essi a ribasso ma che stanno timidamente tentando di reagire in attesa però della BCE.

mercoledì 13 giugno 2018

DAX Trading Strategy 13/6/2018


In queste prime ore di sessione stiamo vedendo FIB in scalata in solitaria, con i prezzi che stanno per testare gli ultimi massimi relativi in zona 22420 superati i quali dovrà scontrarsi con la MMMagic daily che transita a 22495

Forte accelerazione rialzista in questi minuti anche su EUR/USD, tutte manovre di aggiustamento in vista degli appuntamenti con le banche centrali e le scadenze tecniche di venerdì prossimo.