venerdì 18 gennaio 2019

DAX Trading Strategy 18/01/2019


Continuiamo a non vedere una spinta vera e propria sui mercati, ma la buona notizia è che gli indici americani hanno rotto le resistenze di cui parlavamo ieri ed ora è fondamentale una conferma per mettere definitivamente alle spalle il periodo negativo natalizio.

In Europa DAX rimane l'indice più debole. Si è limitato a consolidare appena sopra i minimi di Natale e quindi è momentaneamente in ritardo rispetto agli altri indici ed in particolare a FIB.

giovedì 17 gennaio 2019

DAX Trading Strategy 17/01/2019



Continua a prevalere il bel tempo sull'azionario, con le big bank USA che hanno comunicato profitti record; unico rosso lo troviamo sul Nikkei che ha chiuso a -0.55%.

Nel giorno in cui l'esecutivo May ha incassato nuovamente la fiducia, come era previsto, anche se con pochi voti di scarto, abbiamo visto il reparto bancario italiano in rimbalzo, ma notiamo anche una restrizione del range di spostamento giornaliero sugli indici europei. Probabile segno di un'accelerazione imminente.

mercoledì 16 gennaio 2019

DAX Trading Strategy 16/01/2019


Ieri il parlamento del Regno Unito si è espresso sulla bozza di accordo Brexit, con una bocciatura, come era facilmente prevedibile, ed il leader dell'opposizione ha chiesto il voto di sfiducia del Primo Ministro May.

Il voto dovrebbe tenersi nella giornata di oggi e le probabilità sono a favore della May che dovrebbe conservare il suo posto per tornare in UE a trattare un migliore accordo, oppure si avrà una fuoriuscita senza accordo quindi si seguiranno i dettami dell'Organizzazione Mondiale del Commercio.

martedì 15 gennaio 2019

DAX Trading Strategy 15/01/2019


Questa è la settimana del voto del parlamento del Regno Unito sull'accordo sulla Brexit (in programma oggi) ma anche delle trimestrali delle maggiori imprese USA, comprese le big bank, che ci daranno un pò la misura dello stato di salute della prima potenza mondiale.

La pressione sugli indici di borsa rimane ancora sostanzialmente rialzista, con i prezzi che stanno consolidando appena sotto i massimi del rimbalzo dai minimi di Natale.

venerdì 11 gennaio 2019

DAX Trading Strategy 11/01/2019


Inizia a leggersi terrore negli occhi degli orsi, che magari hanno shortato i minimi di Natale "plagiati" dai big trader di Facebook che si dicevano sicuri che tutto sarebbe crollato, che gli Stati uniti era finiti, che la bolla era in procinto di scoppiare.

In realtà bastava guardare il movimento di febbraio 2018 per rendersi conto che, periodicamente le borse fanno dei ritracciamenti, anche profondi, per poi ricoprirli e firmare nuovi massimi. 

giovedì 10 gennaio 2019

DAX Trading Strategy 10/01/2019


Sugli indici di borsa mondiali continua a prevalere il momento positivo, con chiusure di seduta tutte in verde, ma la star del momento è il dollaro che sta perdendo contro tutte le dirette concorrenti e contro le commodity.

Il cambio EUR/USD è in forte accelerazione alle prese con la resistenza in area 1.1550 ed un forte rimbalzo lo vediamo anche su Crude Oil che ha recuperato quota 52$ x barile.

mercoledì 9 gennaio 2019

DAX Trading Strategy 9/01/2019


Continua il rimbalzo degli indici USA, ma ieri abbiamo visto anche tutta Europa con chiusure rialziste. Bene FTSE-MIB che si è riportato sopra 19000 punti, ricoprendo così buona parte della discesa di dicembre scorso.

Proseguono bene i colloqui sui dazi tra la delegazione USA e quella cinese, e così neanche il dato negativo JOLTS sui nuovi lavori è riuscito a indebolire il rimbalzo. Crude Oil sopra 50$ e GOLD sono l'ottima cornice di questi ultimi giorni.