-

giovedì 26 ottobre 2017

DAX Trading Strategy 26/10/2017


Ieri intorno alle ore 15 circa italiane è partita una forzatura sul timeframe H1 sugli indici di Wall Street e DAX, con gli HFT che uno dopo l'altro hanno fatto saltare, a cascata, tutti gli stop-loss nella parte inferiore della congestione. Come da tradizione, ogni forzatura deve essere riassorbita ed infatti già siamo rientrati sui prezzi di ieri pre-forzatura. 

Mi dispiace per chi aveva visto nella manovra di ieri un imminente crollo dei mercati che invece rimangono belli in salute a puntare le stelle. Sarebbe bastato guardare FIB che è si sceso ma senza alcuna forzatura, in quanto nelle ultime due sessioni stava salendo bene.

Al momento gli operatori sono in attesa delle decisioni della BCE con la consueta conferenza di Mario Draghi alle ore 14.30 e sono attesi ancora toni da colomba; al contrario della Federal Reserve che al 90% metterà in campo un ulteriore rialzo dei tassi a dicembre.

Nella videoanalisi ti dò i target rialzisti di DAX.

STRATEGIA H1: FLAT

(tenete un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

Parola di trader professionista