-

venerdì 15 dicembre 2017

DAX Trading Strategy 15/12/2017


Dopo esserci lasciati alle spalle le banche centrali con ultimo Draghi ieri che ha detto che nell'Unione Europea procede tutto a gonfie vele, ma sottolineando che il percorso della BCE è del tutto lontano da quello che sta percorrendo la Fed, oggi ci misuriamo con le scadenze tecniche, oggi ballano le Tre Streghe.

Le borse di Giappone, Cina ed Europa sono tutte a ribasso mentre GOLD cerca di continuare il rimbalzo dopo l'affondo dei giorni scorsi.

L'indice europeo più debole rimane il FIB che ha richiamato anche il DAX su 13010 stamattina, dopo il tentativo di rimbalzo durante la conferenza di Draghi. Da notare come il rimbalzo sia giunto just in time per colpire il magnete tra FH di fine movimento e come anche la discesa di stamattina abbia colpito perfettamente il magnete opposto (cerchiati nell'immagine).

Ora DAX si trova in lateralità immediatamente sopra 13010 famigerato livello di massima importanza e per i motivi sopra descritti, preferisco oggi rimanere flat. Attenzione all'iniziale discrepanza di prezzo tra i nuovi future e il cash. Ci vediamo la prossima settimana con la videoanalisi.!

STRATEGIA H1: flat

(tenete un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

Parola di trader professionista