giovedì 7 dicembre 2017

DAX Trading Strategy 7/12/2017


Ieri Trump ha ufficialmente riconosciuto Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, dando ordine di spostare l'ambasciata USA, che attualmente si trova a Tel Aviv, e già sono scoppiati i primi scontri con Hamas che ha chiamato il popolo ad una nuova Intifada.

Bene (cioè male), un'ulteriore crisi che va ad aggiungersi a quelle già in atto, ma attenzione perchè in tutto questo scenario, GOLD ha lasciato gli ormeggi, rompendo il supporto che durava da agosto scorso e si sta dirigendo verso 1247.

Contemporaneamente sugli indici (DAX compreso) non vediamo comparire pressione rialzista, bensì la tecnica delle mani forti è quella di fare caccia agli stop, prediligendo le incursioni a ribasso. Nella videoanalisi ti spiego perfettamente quale è la mia idea sul DAX.
Sono costretto a ripetermi ma quello che si sta comportando meglio rimane il FTSE-MIB e finchè lui "regge" credo che gli indici europei non subiranno forti affondi.

STRATEGIA: trading in congestione sui livelli della videoanalisi

(tenete un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

Parola di trader professionista