martedì 6 marzo 2018

DAX Trading Strategy 06/3/2018


Rimbalzo ieri per Wall Street con tutti gli indici principali che hanno chiuso sopra l'1% mentre in Europa tutta la responsabilità è pesata sulle spalle del DAX che ha trainato a rialzo gli altri indici europei con l'eccezione del FIB.

EUR/USD ha mantenuto il rimbalzo di venerdì scorso e rimane impostato a rialzo, cosi come il petrolio. Ora la "patata bollente" è nelle mani del Presidente Mattarella che dovrà individuare un interlocutore a cui dare la responsabilità di provare a mettere insieme il nuovo governo.

Invece un governo finalmente, dopo 6 mesi, è stato fatto in Germania e questo, appunto, ha riportato serenità sull'indice tedesco, nonostante le dichiarazioni di Trump sui dazi che dovrebbero colpire il settore automobilistico europeo.

Questa è la settimana delle banche centrali, tra cui giovedì si pronuncerà la BCE, mentre venerdì avremo il dato Non-Farm-Payrolls dagli Stati Uniti.

STRATEGIA H1: flat (attenzioniamo 12300)

(tenere un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie a Medio Impatto

-------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER: https://goo.gl/6E3hUA -------------