venerdì 16 novembre 2018

DAX Trading Strategy 16/11/2018


Ieri tutti gli indici occidentali hanno chiuso in positivo ma continua la forte volatilità all'interno della congestione con accelerate seguite da contro-accelerate. I prezzi misurano una buona escursione giornaliera per poi ritornare allo stesso punto. Quindi guai ad attuare strategie di trend-following. 

Questo scenario mi ha consentito di chiudere in pareggio la posizione short che avevo in corso, come era nei miei piani. Invece, come ho detto ieri, Crude Oil dopo la grande caduta, è arrivato su un livello dal quale può vedere un piccolo rimbalzo, ma rimane frenato dal livello di massima importanza 57.60 Forse prima di rimbalzare farà una falsa rottura dei minimi.

Il mercato continuerà a non avere una direzione nel breve, ma su DAX l'ampia congestione in corso ci consente di seguire le mani forti nel vendere le resistenze e comprare i supporti, utilizzando ovviamente una size adeguata per la volatilità implicita.

STRATEGIA H1: flat, trading in congestione sui livelli individuati

(tenere un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie a Medio Impatto

------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER------------