martedì 4 dicembre 2018

DAX Trading Strategy 4/12/2018


La prima seduta di dicembre ha visto importanti gap in apertura con gli operatori che hanno preso bene l'accordo di tregua sui dazi tra USA e Cina, accordo temporaneo che durerà 90 giorni, alla scadenza dei quali, se non si giungerà ad un accordo definitivo, l'amministrazione Trump potrebbe decidere di inasprire misure ed aliquote.

Questa situazione ha permesso anche il rimbalzo del petrolio, che era nell'aria da giorni ma mancava di forza, con Crude Oil che è arrivato a testare 54$ x barile. Lo spread BTP-Bund è rimasto abbastanza stabile in area 285bp.
Gap dopo gap gli indici sono arrivati a prezzare un bel rimbalzo dagli ultimi minimi di novembre scorso. Il sentiment sugli indici americani ha girato a rialzista già da qualche giorno, mentre DAX è in ritardo ma potrebbe darci aggiornamenti già nella giornata di oggi.

Con questa strategia provo ad anticipare il mercato.

STRATEGIA: in caso di chiusura H1 sopra 11492 vado LONG con target 11512 in estensione a 11564 Protezione in caso di chiusura H1 sotto 11458

(tenere un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie a Basso Impatto 

------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER------------