giovedì 29 novembre 2018

DAX Trading Strategy 29/11/2018


I prezzi del petrolio non accennano a rimbalzare, negli ultimi giorni Crude Oil sta lateralizzando sopra 50$ ovvero gli ultimi minimi relativi e scommettiamo che nelle prossime ore proveranno anche un'incursione ribassista.

Ieri abbiamo visto un forte rimbalzo sugli indici USA durante il discorso del governatore Powell, che ha trainato anche i future sugli indici europei. Sostanzialmente, il movimento è stato sostenuto più da ricoperture di ordini SHORT piuttosto che da aperture di ordini a rialzo.

DAX ha chiuso sui massimi della mini-congestione degli ultimi giorni, che sappiamo far parte di una congestione più grande, colpendo il magnete a 11408 con un paio di candele di anticipo. Ora è da verificare se i prezzi avranno la forza per fare una falsa rottura rialzista del triangolo di FH prima di scendere nuovamente sul lato basso a 11250

STRATEGIA H1:  flat, fare trading nella congestione. Probabile continuazione del rimbalzo con target 11445 -11480 in estensione a testare la MM200 H4 in area 11500. Previsioni multiday a ribasso su 11250

(tenere un'area cuscinetto di 3/5 punti sul prezzo di attivazione, in base alla volatilità di giornata).

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto 

------------LEGGI BENE IL DISCLAIMER------------