giovedì 20 ottobre 2016

DAX Trading Strategy 20/10/2016


Oggi avremo la penultima riunione del 2016 della BCE e sarà molto seguita, non tanto per vedere se avverranno ulteriormente abbassati i tassi, credo per questo il documento si limiterà a dire che rimarranno a questo livello o più bassi per un lungo periodo.
Il chiarimento che gli operatori si aspettano è in merito al lancio dell'agenzia Bloomberg che parlava di un potenziale accordo ottenuto tra i membri del board per l'inizio di un tapering all'americana, ovvero un drenaggio di 10 miliardi al mese.

Draghi ci dovrà dire se la BCE ha intenzione di iniziare questo tapering, quando e in che misura; oppure se lascerà invariato il QE, oppure se ne aumenterà la portata; anche alla luce dei nuovi dati sull'inflazione cui la BCE guarda con molta attenzione.

L'ultimo rilevamento è di +0.4% a fronte dello 0.2% dell'anno precedente, ma questo è dovuto ad un aumento dei prezzi dell'energia ed assolutamente non corrisponde ad un aumento generalizzato dei prezzi.

Anche ieri tutte le borse hanno chiuso positive, anche aiutate dalle buone trimestrali rilasciate, ma i volumi continuano a latitare, contemporaneamente al surriscaldarsi della scena politica statunitense; oggi alle 3 italiane l'ultimo confronto.

Ieri il DAX ha fatto un'accelerazione ribassista alle ore 9 sull'apertura dei listini europei, senza attivare la nostra strategia, per poi invertire e correre a testare i massimi del 11 ottobre.
Il segnale LONG sul True Direction Daily perde un pò di forza e ricordiamo che è stato fatto con pochi volumi e che siamo nel bel mezzo di una congestione.

I contratti LONG sono rimasti stabili, mentre è continuato lo scarico di contratti SHORT.

Per oggi, il quadro macro (confronto notturno tra i candidati USA e meeting BCE) ci impone di rimanere FLAT sul H1 ma continuiamo a porre attenzione ai vari segnali a favore di un ritracciamento verso 10515 che ci giungono dal grafico.
Se la volatilità durante la conferenza di Draghi dovesse sfondare 10672 potremmo comprare con target 10715

STRATEGIA: flat

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

Parola di trader istituzionale