martedì 11 ottobre 2016

Guadagnare con Forex & Borsa 11-10-2016


Forza ragazzi che da domani si riparte con la videoanalisi!! :-D
Intanto ieri la borsetta di Milano ha chiuso in positivo di oltre l'1% così come il DAX che ha chiuso la sessione a +1.13% mentre S&P500Mini si sta apprestando a chiudere praticamente invariato.

Ieri Wall Street era aperta ma c'erano bassi volumi a causa del Columbus Day, e del Canada impegnato nelle festività del Thanksgiving Day; anche Giappone chiuso per festività, quindi alla fine restava solo l'Europa e le tigri asiatiche. Da registrare che la Cina che ha riaperto ieri dopo una settimana di festeggiamenti ha messo in atto subito una svalutazione dello yuan, senza preavviso, come sempre, portandolo sui minimi da 6 anni.

Oggi giornata povera di dati, che sono tutti concentrati alle ore 11 con l'indice ZEW Economic Sentiment tedesco e quello eurozona; ma il driver di questa ottava sono sicuramente le minute del FOMC della riunione del 21 settembre scorso che verranno pubblicate mercoledi alle ore 20.

Oggi il DAX è andato a testare l'interessante area di 10650 confermando la tonicità di questo periodo. Non sò se hai sbirciato nel gruppo Facebook ieri per vedere l'ottimo scalping che abbiamo fatto, anche se non sommo i tick guadagnati al contatore perchè sono operazioni fatte durate una coaching e quindi non dichiarate in anticipo.

Il segnale LONG sul True Direction Daily ha ripreso forza, con i contratti SHORT che sono rimasti stabili mentre sono aumentati i LONG. E i prezzi hanno chiuso ancora una volta nettamente fuori dalla FH ribassista di fine movimento.

STRATEGIA: i prezzi rimangono ingabbiati tra 10486 e 10640 per cui proviamo a sfruttare un ritorno sui minimi della congestione. In caso di chiusura H1 sotto 10583 andiamo SHORT con target 10544 ed in estensione 10486 Protezione in caso di chiusura H1 sopra 10650

ATTENZIONE: Rilascio di Notizie ad Alto Impatto

Parola di trader istituzionale