martedì 18 agosto 2015

Guadagnare con Forex & Future 18 agosto 2015 FSH


Passato Ferragosto gabbato lo santo! E invece no, i movimenti continuano a rimanere concentrati esclusivamente negli orari centrali della sessione mattutina e pomeridiana. 
Oggi release di dati concentrati in 3 orari:
- 3.30 minute di politica monetaria della RBA
- 10.30 CPI-PPI-RPI Regno Unito
- 14.30 Permessi di costruzione e nuovi cantieri negli USA.

S&P500: inversione ieri dopo l'arrivo a 2075 (CP Alpha) e ritorno sui massimi dei giorni precedenti. Rimaniamo sempre in stretta congestione tra 2072 e 2109.75 E' appena entrato un segnale LONG con molta forza sul True Direction, ma abbiamo un forte magnete a 2083, per cui facciamo molta attenzione e lavoriamo questo future solo in intraday facendo attenzione alle trappole. 

DAX: poco movimentato, il ribasso partito prima dell'apertura di Wall Street è stato quasi completamente risucchiato dall'andamento rialzista del S&P500. Continuo a rimanere leggermente impostato a ribasso. A 10921 abbiamo un livello di max importanza e immediatamente sotto abbiamo la dorsale di mercato che oggi passa a 10776. L'eventuale continuazione del rimbalzo dovrebbe essere arginata da 11224

FIB: si sta muovendo in stretta lateralità tra 23580 e 23060 Rimaniamo FLAT.

EUR/USD: continua la correzione, oggi arrivata a 1.1060 Una rottura di questo livello ci farebbe rientrare nella NO_FLY ZONE, mentre un rimbalzo ha come primo target 1.1114 e di seguito 1.1155 (CP Alpha) e 1.12 liv. max imp. Al momento registriamo una marcata chiusura di contratti LONG ma senza molta pressione a scendere.

AUD/USD: stretto range di escursione ieri, con un ribasso arrivato a 0.7344 e poi quasi completamente riassorbito. Si rimane in congestione. Il livello da monitorare per una rottura ribassista è sempre 0.7232

USD/CAD: tentativo di attacco a 1.3165 fermato e completamente riassorbito a cercare 1.3070 (liv. media imp.). Se oggi 1.3070 reggerà, potremmo assistere ad un nuovo attacco a 1.3165 differentemente abbiamo spazio per scendere fino a 1.3030

UNICREDIT: il movimento continua a rimanere compresso tra 6.28 e 6.115 quindi restiamo FLAT

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale