giovedì 6 agosto 2015

Guadagnare con Forex & Future 6 agosto 2015 FSH


Siamo alla vigilia dei Non-Farm-Payrolls, quindi CAUTELA è la parola magica, soprattutto se guardiamo i movimenti di ieri sulle borse sia europee che USA con reazioni esagerate anche sul Forex.

Oggi giornata densa di dati macro, si inizia alle 8 con gli ordinativi alle fabbriche tedesche poi alle 13 abbiamo la decisione della Bank of England sui tassi e alle 14.30 le richieste di sussidi di disoccupazione USA.

S&P500: euforia rialzista su questo future che ci ha costretto ad apportare delle modifiche alla nostra strategia nell'aggiornamento di metà sessione. I nostri target rialzisti sono stati presi e superati di gran lunga e poi i prezzi hanno chiuso la sessione nuovamente su 2093.50 livello spartiacque. Il True Direction ha chiuso FLAT, per cui la strategia si sposta a FLAT per un movimento tra 2091 e 2012

DAX: forte accelerata ieri con i prezzi che hanno preso i nostri target ed hanno poi continuato verso il livello di fine movimento intraday per poi fare una falsa rottura fermata dalla FH centrale rialzista. Per questi giorni convulsi di agosto ho deciso di dare un ulteriore plus mettendo i livelli intraday all'interno del mio gruppo Facebook MAX VANTAGGIO - METODO FSH.
Mi attendo ancora una sessione rialzista con target 11673 ed in caso di breakout un allungo a 11765

FIB: anche qui abbiamo dovuto riadattare la strategia in occasione dell'aggiornamento di metà sessione girandoci LONG con target 23805 (liv. max imp.)  e poi 23894 (CP Charlie) superato anch'esso. Sul True Direction è entrato un segnale LONG ma in via prudenziale attenderò un ritest di 23.805 e solo nel caso in cui non verrà oltrepassato a ribasso mi attenderei un allungo verso 24134

EUR/USD: qui, ieri abbiamo preso tutti i nostri obiettivi, ipotizzando anche un rientro all'interno della NO-FLY ZONE che è poi avvenuto. Si è saliti per lo scarico di contratti SHORT mentre i LONG sono rimasti pressochè stabili. Ciò detto, mi attendo un primo target a 1.0939 ed in caso di rottura raggiungeremo 1.0960

EUR/JPY: l'mpostazione diventa rialzista con target 136.60

USD/CAD: sulla volatilità del dato ADP i prezzi sono andati nuovamente ad appoggiarsi su 1.31 per poi recuperare tutto il movimento. Il True Direction è FLAT mentre il trend di fondo rimane rialzista. Per il momento mi attendo una giornata in laterale tra 1.3150 e 1.3212 (CP Charlie) in caso di rottura di quest'ultimo abbiamo target a 1.3240 (CP Delta) e 1.3287 (CP Echo).

UNICREDIT: i prezzi sono volati sugli ultimi massimi relativi chiudendo la sessione a +6% a seguito della pubblicazione dell'ottima trimestrale. I prezzi si trovano ancora all'interno della NO-FLY ZONE con il True Direction che mostra un forte segnale rialzista. I prezzi potrebbero testare 6.50 ma di fondo rimango FLAT.

ATTENZIONE: Rilascio di notizie ad Alto Impatto.

Parola di trader istituzionale